Condizioni Contrattuali - DIADEMA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Condizioni Contrattuali

Attivazioni

INFORMATIVA SPECIFICA AI SENSI E PER GLI EFFETTI DI CUI AGLI ARTT. 1341–1342 c.c.
Il cliente dichiara di aver preso integralmente visione, di approvare ed accettare specificatamente le seguenti clausole contrattuali:

DIADEMA è un servizio offerto da MP Sistemi


1. Per ”Contratto” si intende l’accordo per la fornitura del Servizio stipulato tra DIADEMA ( MP SISTEMI ) e il Cliente, disciplinato dalle presenti Condizioni Generali, dall'offerta commerciale e da ogni altro eventuale allegato all'offerta, nonché dalle condizioni particolari di ogni eventuale successiva Proposta commerciale da parte di DIADEMA ed accettata dal Cliente. Il Contratto ha valore di offerta al pubblico da parte di DIADEMA. Per “Servizio” si intende qualsiasi prestazione fornita da DIADEMA a seguito dell’avvenuta richiesta di attivazione di ciascun Servizio da parte del Cliente. La descrizione e gli standard qualitativi dei servizi DIADEMA sono disponibile presso la sede legale il sito www.diademanet.net. Ogni ulteriore dettaglio in merito ai prezzi e tariffe è consultabile sul sito www.diademanet.net..
2. MODALITÀ DI ADESIONE E ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO
2.1 Il Contratto, attivabile esclusivamente online, si intenderà concluso, e pertanto integralmente approvato da entrambe le Parti, nel momento in cui il Cliente, solo dopo aver preso visione del contratto medesimo, avendone compreso i diritti, gli obblighi, i termini e le condizioni ivi riportate, anche ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 e seg. c.c., confermerà la richiesta di acquisto del Servizio selezionato.
2.2 DIADEMA si riserva di non concludere il Contratto nei seguenti casi: a) se il Cliente risultasse inadempiente nei confronti di DIADEMA anche in relazione a precedenti rapporti contrattuali; b) se il Cliente non fornisse prova adeguata della propria identità, del proprio domicilio o residenza o, se del caso, della propria qualità di rappresentante e/o mandatario di un altro soggetto e dei relativi poteri; c) se il Cliente risultasse iscritto nell’elenco dei protesti o sia assoggettato a procedure esecutive, fosse sottoposto a fallimento o ad altre procedure concorsuali; d) se sussistessero motivi tecnici, organizzativi, commerciali e/o dipendenti dalla pubblica amministrazione, che impediscano od ostacolino l’attivazione dei Servizi. e) se, in seguito ad una antecedente richiesta di acquisto avvenuta nei diciotto mesi precedenti, e non andata a buon fine per mancanza di copertura del servizio DIADEMA comprovata in fase di tentata installazione (cosiddetto “KO tecnico”), la stessa non sia stata ulteriormente integrata presso l’indirizzo di installazione richiesto.
2.3 Fermo restando il diritto di ripensamento ai sensi dell’art. 52 del D.lgs. 206/2005 e s.m.i. esercitabile dal consumatore entro 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla conclusione del contratto ed il diritto per il medesimo di recedere in qualsiasi momento con un preavviso non inferiore a 30 (trenta) giorni, DIADEMA attiverà il servizio con la tecnologia più avanzata disponibile. Al riguardo, solo se tecnicamente e non appena possibile, DIADEMA, previa comunicazione al cliente a mezzo posta elettronica, effettuerà l’aggiornamento alla migliore tecnologia disponibile e mediante un intervento tecnico gratuito
2.4 Al fine di consentire ai tecnici autorizzati l’installazione e l’attivazione del Servizio, il Cliente si impegna a prestare la propria collaborazione nonché a garantire il facile accesso al luogo di intervento anche laddove sia necessario il passaggio in parti condominiali comuni o in aree in proprietà di terzi. Il Cliente si impegna inoltre a segnalare preventivamente al tecnico incaricato, il luogo ove l’antenna dovrebbe essere posizionata (a titolo esemplificativo e non esaustivo, balcone, tetto, piano del locale, etc.), fatta salva diversa valutazione da parte del tecnico incaricato durante il sopralluogo.
2.5 Contestualmente al buon esito dell’intervento, realizzato dal tecnico incaricato dell’installazione dell’antenna, necessaria per il funzionamento del Servizio, DIADEMA attiverà il Servizio richiesto. Ad avvenuta installazione ed attivazione, il collegamento ad Internet tramite il servizio DIADEMA avverrà per mezzo di un dispositivo collegato con un singolo cavo ethernet direttamente con l'antenna.

3. DURATA DEL CONTRATTO – RECESSO
3.1 Il Contratto per l’erogazione del Servizio si intende a tempo indeterminato, con decorrenza prevista a partire dalla data di attivazione. In ossequio a quanto previsto dall’art. 5 comma 2 della Delibera Agcom 519/15/CONS, DIADEMA preavviserà il Cliente in ordine all’approssimarsi del termine dei primi 12 (dodici) mesi dalla data di attivazione del servizio, e della facoltà allo stesso garantita di recedere dal contratto con il solo addebito di euro € 40,00 (quaranta/00) IVA inclusa a titolo di commissioni a copertura dei costi di disinstallazione dell’impianto DIADEMA e relativi accessori, recupero del materiale, nonché ogni altro ulteriore importo derivante dal mancato rispetto delle condizioni promozionali eventualmente applicate al Servizio acquistato. 3.2 DIADEMA ha facoltà di recedere dal Contratto in qualsiasi momento, con preavviso di almeno 30 (trenta) giorni, mediante l’invio di comunicazione scritta da inoltrare a mezzo raccomandata a/r all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente stesso od a mezzo di Posta Elettronica Certificata comunicata dal Cliente come infra specificato all’art. 9.1.
3.3 In caso di recesso da parte di DIADEMA, il Cliente sarà tenuto al pagamento del corrispettivo dovuto per tutto il periodo di fruizione del Servizio. Qualora il Cliente vanti un credito, eccedente rispetto all’effettivo periodo di fruizione del Servizio, terminato a seguito del recesso, DIADEMA provvederà
al rimborso degli importi relativi al periodo di mancato godimento del Servizio medesimo, mediante bonifico bancario da effettuarsi su conto corrente bancario entro 30 (trenta) giorni dalla data di definitiva cessazione del Contratto.
3.4 In base all’articolo 1, comma 3, della Legge n. 40 del 2 aprile 2007, il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto in qualsiasi momento tramite l’invio di comunicazione scritta da inoltrare a mezzo posta raccomandata a/r al seguente destinatario ed indirizzo – MP Sistemi – viale Antonio Gramsci N.372 – 41122 Modena (MO)  - o a mezzo di Posta Elettronica Certificata firmata digitalmente all’indirizzo: mp.sistemi@pec.it
Il recesso avrà efficacia decorsi 30 (trenta) giorni dalla ricezione della raccomandata a/r da parte di MP Sistemi.
3.5 In caso di recesso da parte del Cliente, MP Sistemi avrà diritto di ottenere dallo stesso il pagamento di un importo pari a euro 40,00 (quaranta/20) IVA inclusa, quale compensazione dei costi che MP Sistemi dovrà sostenere per la disattivazione del Servizio per il quale si è esercitato il recesso, nonché l’importo pari a 120,00 (centoventi/00) IVA inclusa derivante dal mancato rispetto delle condizioni promozionali applicate all’installazione standard.
MP Sistemi provvederà ad ottenere dal Cliente ogni altro importo derivante dal mancato rispetto di eventuali condizioni promozionali di volta in volta applicate ai corrispettivi del Servizio prescelto al momento dell’acquisto

4. CONDIZIONI E LIMITAZIONI PER L'UTILIZZO DEL SERVIZIO

4.0 DIADEMA offre un servizio di connessione a Internet a mezzo Wireless a 5 GHZ
La banda proposta in base alle offerte di connettività delimita un massimo e un minimo di soglia che si possono raggiungere ai fini della navigazione.
Esempio: Connettività 30 mega con banda minima di 4 , significa che la connessione potrà raggiungere fino a 30 mega di velocità in condizioni favorevoli
( visibilità ottica eccellente , condizioni meteo favorevoli, traffico di bassa entità da parte di utenti) .
Potrà subire variazioni nel corso della giornata o di un periodo, in base alle condizioni meteo , traffico dati presente in quel periodo , congestione Base trasmittente causate da condizioni meteo o interruzioni di energia elettrica del fornitore.
La banda minima garantita rappresenta la soglia più bassa che il traffico dati potrà raggiungere in determinate condizioni avverse.
La velocità media stimata fin ora , varia dai 20 ai 30 Mega in DownLoad e dai 4 ai 2 in UpLoad all 70% .
Velocità riscontrate dai 10 ai 20 Mega in download e 1-2 in UpLoad al 25%.
Velocità riscontate dai 2 ai 7 Mega in DownLoad e 500K in UpLoad per il 5% dei casi.

4.1   Al fine di salvaguardare la rete nell’interesse di tutti gli utenti, DIADEMA (MP SISTEMI) , a mezzo raccomandata A/R/posta elettronica certificata, inviterà tutti coloro che utilizzino impropriamente la rete, a farne un utilizzo in linea con il profilo prescelto. Nell’ipotesi in cui, malgrado le ripetute segnalazioni di DIADEMA in ordine al riscontrato utilizzo improprio del servizio da parte del Cliente, DIADEMA si riserva di intervenire secondo le modalità più idonee alla situazione.
4.2 In caso di guasti e/o malfunzionamenti agli apparati e/o alla rete funzionali all’erogazione del Servizio di DIADEMA , dovuti a caso fortuito od a forza maggiore o manutenzione straordinaria legata a fatti esterni eccezionali e non prevedibili, DIADEMA avrà facoltà di sospendere il Servizio in ogni momento, in tutto o in parte, anche in assenza di dovuto preavviso. In tali casi, non sono imputabili a DIADEMA perdite, danni o pregiudizi sofferti dal Cliente.
4.3 Ai sensi dell’Art. 4 della Delibera 183/03/CONS si rende noto che “i servizi vengono forniti mediante l’utilizzo di frequenze in banda condivisa e senza protezione dalle interferenze”.
Pertanto DIADEMA non potrà essere ritenuta responsabile per le interruzioni temporanee o permanenti derivanti
- da interferenze elettromagnetiche non dipendenti da DIADEMA stessa,
- da imperfetta ricetrasmissione provocata da fonti esterne, o derivanti,
- da perdita della visibilità ottica tra la sede/abitazione del Cliente e la Stazione Radio Base in disponibilità di DIADEMA, dovuta a edificazione di nuovi edifici e/o strutture pubbliche e/o private.
4.4 DIADEMA , inoltre, non sarà responsabile in caso di interruzioni, difetti di funzionamento o ritardo nell'erogazione dei Servizi causati da:
• particolari condizioni atmosferiche,
• errata utilizzazione dei servizi da parte del Cliente,
• malfunzionamento, inidoneità o assenza di omologazione degli apparati e/o accessori del Cliente,
• manomissioni, interventi o riparazioni effettuati da parte del Cliente o da parte di terzi non autorizzati da DIADEMA,
• utilizzo del Servizio in difformità delle istruzioni ricevute,
• forza maggiore, ovvero interruzione totale o parziale dei servizi di accesso o di terminazione della connessione, se dovuta a forza maggiore o al fatto di terzi. Per casi di forza maggiore si intendono gli eventi non previsti e non prevedibili da DIADEMA e dipendenti da fatti naturali o dei terzi, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: esplosioni, fulmini, terremoti, uragani, incendi, inondazioni, altre catastrofi naturali, scioperi.

Qualora le cause di indisponibilità permanente del Servizio non siano da imputare al Cliente, il Contratto si intenderà risolto e null’altro sarà dovuto a DIADEMA ( MP SISTEMI ) salvo la restituzione di eventuali dispositivi e/o corrispettivi pregressi.
4.5 Resta inteso che DIADEMA non sarà responsabile per danni derivanti al Cliente, causati da attività e/o decisioni governative e/o della pubblica amministrazione (es.: ritardo nel rilascio di permessi e/o autorizzazioni), da provvedimenti dell’autorità giudiziaria o regolamentare che inibissero l’erogazione del Servizio o disponessero la sospensione o revoca della licenza.
4.6 DIADEMA non sarà responsabile verso il Cliente o soggetti ad esso direttamente od indirettamente collegati per danni, perdite, esborsi ed oneri da questi eventualmente sopportati o sostenuti in caso di sospensione od interruzione del servizio dovute a cause di forza maggiore e ogni altro evento di cui all’articolo 4.5.
In nessun caso DIADEMA sarà responsabile per danni subiti dal Cliente consistenti in mancato guadagno, perdita di opportunità commerciali od altri danni indiretti di qualsiasi natura, salvi i casi di dolo o colpa grave.

5. ASSISTENZA COMMERCIALE, TECNICA E SEGNALAZIONE GUASTI

5.1 Il servizio clienti DIADEMA garantisce le seguenti tipologie di assistenza:
• Commerciale: per rispondere alle domande di natura commerciale relative agli ordini, all’attivazione del Servizio, alla gestione dell’abbonamento, ai pagamenti e alle fatture.
• Tecnica: per rispondere e risolvere problematiche relative alla funzionalità del Servizio stesso (disservizi, guasti, richieste di “how to”).

5.2 Il Cliente si impegna a comunicare qualunque segnalazione o eventuale difetto nell'erogazione e nel funzionamento del Servizio attraverso una tra le seguenti modalità disponibili:
• apertura del “Ticket” mezzo mail a: assistenza@diademanet.net  -  info@diademanet.net
• chat mezzo numero wathapp  392.5432390
• telefono 3929631305
Orari:  9,00 – 20,00 dal lunedì al venerdì salvo festivi.
Le comunicazioni prese tra il Sabato e la Domenica saranno prese in considerazione il Lunedì o il giorno seguente la festività.

Guasto :
Contratti Residenziali e Partite IVA Professionisti:  In caso di gusto , DIADEMA di riserva 5 giorni lavorativi per intervenire SLA5.

Contratti Azienze : 72 ore SLA3

5.3 DIADEMA confermerà la ricezione della segnalazione del Cliente effettuata così come indicato all’art. 5.2, entro e non oltre 1 (uno) giorno lavorativi e fornirà nel minor tempo possibile il supporto necessario per rispondere ad ogni richiesta di informazione e chiarimento.
5.4 Con riferimento all’assistenza tecnica, DIADEMA assicura un servizio al Cliente che abbia comunicato malfunzionamenti o guasti sulla propria connessione DIADEMA per garantire un ripristino delle normali funzionalità in tempi rapidi mediante le seguenti attività:
• gestione/verifica contrattuale e amministrativa della segnalazione inoltrata dal Cliente;
• verifica tecnica (analisi/diagnosi/collaudo) della segnalazione.

5.5 Nell’ipotesi in cui, a seguito di una segnalazione del Cliente che comporti un intervento tecnico in loco, si accerti la perfetta funzionalità del Servizio, ovvero che il malfunzionamento sia indotto da cause non imputabili a DIADEMA, il suddetto intervento si definisce “intervento a vuoto”.
A titolo puramente esemplificativo e non esaustivo, si citano di seguito alcune casistiche riconducibili ad un intervento a vuoto e pertanto non imputabili a DIADEMA:
a) presenza di eventuali prodotti tecnicamente non compatibili,
b) errata configurazione dei parametri di rete da parte del Cliente, non in linea con quanto indicato dal supporto DIADEMA,
c) personal computer e/o router del Cliente non correttamente configurati o con problemi tecnici,

d) mancanza di alimentazione elettrica all'antenna,
e) cavo ethernet danneggiato o interventi meccanici (spostamento/ripuntamento dell'antenna) operati direttamente dal Cliente o da terze parti non autorizzate,
f) reset del Router o della Parabola tramite pressione sull’apposito pulsante allocato sulla stessa o sull’alimentatore.
5.6 Le segnalazioni rivolte al servizio di assistenza tecnica possono riguardare guasti bloccanti (disservizi) e guasti non bloccanti.
Per guasti bloccanti (disservizi) riscontrati sull’apparato del Cliente, solo nell’ipotesi in cui determinino l’impossibilità assoluta di fruire del Servizio in virtù dell’assenza totale di connettività, si intendono:
• guasto radio/antenna;


• guasto IDU (alimentatore dell’antenna);
• guasto cavo/connettori.

Di seguito si riporta una tabella di maggior dettaglio: Gamma di Servizio Tempi di ripristino SLA Intervento a vuoto
DIADEMA Azienda entro il terzo giorno lavorativo successivo alla apertura della segnalazione (solo se effettuata entro le ore 16:00) nella fascia oraria 09:00 – 20:00 Lunedì/Venerdì (esclusi festivi) SLA 3 sarà addebitato al Cliente stesso, a titolo di rimborso dei costi sostenuti, un importo pari a euro 97,60 (novantasette/60) IVA inclusa.
DIADEMA Residenziale
Partite IVA DIADEMA interverrà senza alcun vincolo temporale per il ripristino del Servizio SLA5 Base sarà addebitato un importo pari a euro 73,20 (settantatre/20) IVA inclusa, a titolo di rimborso dei costi sostenuti.

5.7 Il Cliente è tenuto a corrispondere l’importo previsto per l’intervento a vuoto, direttamente al tecnico incaricato da DIADEMA; sarà obbligo del Cliente controfirmare il rapporto tecnico di intervento. Nel caso in cui tale importo non venisse versato al tecnico di riferimento contestualmente all’intervento, dovrà in ogni caso essere versato direttamente a MP SIISTEMI (DIADEMA).
5.8 Per i disservizi effettivamente riscontrati e addebitabili a DIADEMA risolti oltre i tempi definiti dagli SLA dedicati, il Cliente potrà richiedere il riconoscimento di una penale così determinata: [numero di giorni di ritardo X canone giornaliero dell’accesso X 1,25]. Nei casi in cui per il calcolo della penale si faccia riferimento al canone giornaliero, quest’ultimo si intende pari al canone mensile diviso 30.
Dal tempo di SLA vanno escluse le sospensioni per i seguenti casi:

•sede/abitazione Cliente con condizioni metereologi che avverse oppure situata in una “area speciale”, facilmente individuabile per l’isolamento e la bassa densità di popolazione (a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo zone di montagna disabitate, etc.) e/o situata in “località disagiata”, in quanto non raggiungibile per vie ordinarie e solo mediante mezzi di trasporto speciali.
• irreperibilità o impossibilità di accesso presso la sede/abitazione del Cliente per cause imputabili allo stesso.
5.9 DIADEMA garantisce la continuità nell'erogazione del Servizio, fatta salva la possibilità di sospendere temporaneamente lo stesso in occasione delle ordinarie e straordinarie manutenzioni. Nel caso in cui siano necessari i predetti interventi di manutenzione, DIADEMA si impegna a comunicare con anticipo, entro 48 (quarantotto) ore dall’intervento stesso, la data in cui gli stessi avverranno e laddove possibile, la durata dei medesimi.

7. CORRISPETTIVI, FATTURAZIONE E PAGAMENTI
7.1 Per il Servizio erogato, il Cliente verserà a MP SISTEMI ( Titoilare di DIADEMA ) il canone corrispondente alla tipologia di abbonamento prescelto, unitamente ad un importo una tantum a titolo di costo di attivazione del servizio,  dell’antenna/apparati radio così come indicato sul sito www.diademanet.net.  Al riguardo MP Sistemi emetterà fattura in formato elettronico e inviata mezzo mail all’indirizzo di posta elettronica.
7.2 Il pagamento del canone connesso al Servizio DIADEMA potrà essere corrisposto mediante le seguenti modalità:
• con pagamento bimestrale da effettuarsi mezzo SDD ( Sepa Direct Debit );
• con pagamento annuale anticipato in contanti o mezzo bonifico anticipato.
. Gli addebiti sono bimestrali e avvengono alla scadenza del secondo mese in una data cha può variare mediamente di 10 ( dieci )giorni in anticipo  del 60° giorno

7.3 DIADEMA si riserva la facoltà di sospendere l'erogazione del Servizio in caso di inadempimento totale o parziale da parte del Cliente nella corresponsione del canone connesso al Servizio, così come meglio precisato nell’art. 7.5 e 7.6.
7.4 Decorso inutilmente il termine per il pagamento del canone stabilito in 5 ( cinque ) giorni lavorativi , MP Sistemi ( DIADEMA ) diffiderà il Cliente a corrispondere l’importo dovuto comprensivo degli interessi di mora maturati; decorso inutilmente il termine di 3 (tre) giorni dalla diffida, il Servizio verrà temporaneamente sospeso.
7.5 Resta inteso che non appena il cliente provvederà al pagamento dell’importo dovuto, il servizio temporaneamente sospeso verrà ripristinato.
7.6 Qualora il Cliente non effettuasse il pagamento entro ulteriori 3 (tre) giorni successivi dal termine di cui all’art. 7, comma 5, MP Sistemi ( DIADEMA ) avrà facoltà risolvere il Contratto ai sensi dell'articolo 1456 c.c.

9. OBBLIGAZIONI E GARANZIE DA PARTE DEL CLIENTE
9.1 Il Cliente si impegna a fornire a DIADEMA , fin dal momento della conclusione del Contratto, un indirizzo di posta elettronica, anche certificata, attivo. Il Cliente si obbliga successivamente ad effettuare ogni eventuale variazione dell’indirizzo di posta elettronica fornito inizialmente info@diademanet.net
9.2 Il Cliente dovrà provvedere affinché il proprio router e PC abbiano una corretta configurazione, occupandosi di impostare correttamente il software di collegamento. Il Cliente potrà a tal fine consultare le guide disponibili sul sito www.diademanet.net o contattare l'Assistenza tecnica di DIADEMA.

9.3 Il Cliente garantisce sotto la propria responsabilità la veridicità e la correttezza dei dati forniti al momento dell'attivazione del Servizio per l'esecuzione del presente Contratto e terrà DIADEMA ( MP SISTEMI ) indenne da qualsiasi pretesa di terzi comunque relativa ai suddetti dati.
9.4 È fatto obbligo al Cliente di comunicare a DIADEMA, all’atto della conclusione del Contratto di Servizio, i propri dati anagrafici nonché di indicare le generalità dell'utilizzatore del Servizio e il luogo ove le apparecchiature necessarie per il funzionamento dello stesso dovranno essere collocate, garantendo che nessun utilizzo del Servizio verrà effettuato, a qualunque titolo, da terzi dallo stesso non espressamente autorizzati.
9.5 È vietato in particolare trasferire l’antenna e i relativi accessori hardware necessari per il funzionamento del Servizio presso altro sito geografico rispetto a quello iniziale di installazione.
9.6 Il Cliente si impegna a non utilizzare il Servizio per invio di pubblicità non richiesta, per scopi illeciti ovvero contrari alla morale, all'ordine pubblico e al buon costume, nonché per trasmettere e/o pubblicare materiale pedopornografico, osceno, volgare, offensivo, diffamatorio e/o materiale illegalmente detenuto o protetto da copyright e comunque lesivo dei diritti di terzi.
Il Cliente si impegna inoltre a non trasmettere materiale e/o messaggi idonei ad ingenerare condotte illecite e/o criminose e ad osservare e far osservare ad eventuali soggetti che utilizzino il Servizio con le proprie credenziali tutti gli obblighi strettamente connessi all’utilizzo del Servizio

9.7 Il Cliente prende atto e accetta di manlevare e tenere indenne DIADEMA ( MP Sistemi ) da qualsiasi responsabilità civile e penale derivante dall'utilizzo illecito, improprio o anomalo del Servizio, anche qualora causato da terzi attraverso l’utilizzo delle proprie credenziali, nonché da ogni pregiudizio, pretesa, azione e/o richiesta di risarcimento danni, avanzata nei confronti di DIADEMA ( MP Sistemi ) che trovi causa o fondamento in azioni o omissioni riconducibili al Cliente o che siano conseguenza dell’inosservanza e/o violazione delle disposizioni previste dalle presenti Condizioni Generali di Contratto.
9.8 Il Cliente garantisce di essere proprietario dei dispositivi necessari per usufruire del Servizio o di essere stato autorizzato all'utilizzo degli stessi.
10. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA




10.1 In caso di inadempimento da parte del Cliente delle obbligazioni di cui ai precedenti articoli 9 (Obbligazioni e garanzie da parte del cliente), articolo 7 (Corrispettivi, fatturazione e pagamenti) e nell’ipotesi di cui all’articolo 2, comma 6 relativa all’impossibilità di attivare il Servizio per cause non imputabili a DIADEMA , il Contratto si risolverà di diritto ex articolo 1456 c.c., mediante comunicazione scritta da inviare al Cliente a mezzo raccomandata a/r o posta elettronica all'ultimo indirizzo indicato dal Cliente stesso.
10.2 Il Contratto si risolverà altresì di diritto nel caso in cui il Cliente venga sottoposto a procedure esecutive, procedure di fallimento, di amministrazione controllata o altre procedure concorsuali, divenga in ogni caso insolvente o ceda i beni ai creditori, subisca un sequestro o altra forma di vincolo sui propri beni o venga messo in liquidazione, volontariamente o coattivamente, salvo che DIADEMA decida di rinunciare ad avvalersi della condizione.
10.3 DIADEMA ( MP Sistemi ) si riserva il diritto di risolvere il presente Contratto e, conseguentemente, di disattivare il Servizio qualora venisse a conoscenza ovvero determinasse, a suo insindacabile giudizio, che il Cliente sia inadempiente anche a uno solo degli obblighi innanzi indicati - e che, qui, espressamente si richiamano - nonché abbia o stia violando la normativa vigente, fatta comunque salva ogni azione di rivalsa e/o risarcitoria anche nei confronti dei terzi.
13. DIVIETO DI CESSIONE
13.1 Il presente Contratto ed il Servizio ad esso relativo hanno natura strettamente personale e, conseguentemente, è fatto divieto al Cliente di cederli, in tutto o in parte, a titolo gratuito od oneroso, senza il preventivo ed esplicito consenso scritto da parte di DIADEMA.
15. TENTATIVO DI CONCILIAZIONE
15.1 Ai sensi dell'articolo 1, comma 11, della Legge 31 luglio 1997 n. 249, per le controversie eventualmente insorte tra DIADEMA ( MP Sistemi ) ed il Cliente, gli stessi esperiranno il tentativo obbligatorio di conciliazione avanti l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, al fine di addivenire ad una soluzione conciliativa della stessa controversia.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu